Olio di Fico d’India Biologico

Olio di Fico d'India biologico

Quando si parla di Fichi D’India, di solito ci si riferisce ai deliziosi frutti dell’Opuntia ficus indica. Il fico d’India è una pianta nativa del Messico e per molto tempo ha rappresentato un simbolo della tradizione degli Aztechi che già conoscevano le potenzialità dell’olio estratto dai suoi semi. Sembra che sia giunta in Europa intorno al 1493, al ritorno della spedizione di Colombo. Il suo nome deriva, infatti, dal navigatore che credette di essere approdato proprio in India. Anche nei Paesi del bacino del Mediterraneo, che cominciarono a coltivare la pianta dal XVI secolo, si scoprì presto quest’olio prezioso che veniva usato per curare ferite, scottature, per difendere la pelle dall’azione essicante del vento e del forte calore di queste zone. Poi se ne dimenticò l’uso, fino ai giorni nostri quando, nell’approfondire i rituali di bellezza delle donne berbere, si arrivò a riscoprire questo prezioso dono della natura.

Da una tonnellata di frutti si ricavano 40 chilogrammi di semi che, spremuti a freddo, daranno 1 litro d’olio purissimo. L’Olio di Fico d’India possiede eccezionali proprietà antiossidanti, rigenerative ed idratanti che gli conferiscono un’efficacia straordinaria, certificata da studi svolti presso le Università di Messina e di Montpellier. Tale olio deve, inoltre, la sua preziosità al peculiare processo di estrazione. Viene ottenuto solo da spremitura a freddo dei semi e ciò permette di preservarne le proprietà benefiche.

È naturalmente e particolarmente ricco di Vitamina E, dalle eccezionali proprietà antiossidanti, rigenerative e protettive dell’idratazione cutanea e di Vitamina F, miscela di acidi grassi essenziali quali Omega 3, 6, 9 dalle innumerevoli proprietà cosmetiche. Nell’eco-sistema della pelle la carenza di questi lipidi provoca una perdita eccessiva di acqua transdermica ed un’alterazione del mantello idro-acido-lipidico che ha come conseguenza una pelle molto secca e precocemente invecchiata. Altra caratteristica unica di quest’olio è di essere sebosimile, quindi la pelle lo assorbe perfettamente. È consigliato per la pelle molto secca, quando si ha disidratazione per carenza di lipidi con rughe profonde e fessurizzazioni superficiali, perdita di tono e turgore, colorito spento. È un prodotto adattissimo anche come trattamento dopo sole, anche in presenza di arrossamenti ed eritemi, infatti in questi casi le Vitamine E ed F sono fondamentali per togliere l’infiammazione. I poteri di questo prezioso Olio lo rendono un valido alleato naturale nella lotta contro l’invecchiamento cutaneo donando splendore, luminosità ed elasticità alla pelle.